Vivere alla Grande

Argomenti di carattere generale

Moderatore: domenicogiacomobello

micheleloporcaro
Messaggi: 97
Iscritto il: mar 09 giu 2015 14:33

Vivere alla Grande

Messaggioda micheleloporcaro » mar 24 mag 2016 00:44

Immagine

VIVERE ALLA GRANDE
UN FILM DENUNCIA SUL IL GIOCO D'AZZARDO
“Cosa sei disposto a perdere per vincere?”
Dibattito con il regista Fabio Leli

Anche ad Altamura sarà possibile assitere a VIVERE ALLA GRANDE in sala il regista FABIO LELI. Grazie all'impegno di alcuni cittadini, gruppi, associazioni altamurane. Ennesima tappa del tour in tutta Italia con proiezioni nei cinema, nelle sale, nei teatri e dopo le anteprime al 68° Festival del Film Locarno e al 20° Milano Film Festival.
E' previsto un solo spettacolo presentato dallo stesso regista che sarà lieto di rispondere alle sollecitazioni dei presenti al termine della proiezione.

L’Italia è sotto attacco. La Puglia e la stessa Altamura non sono immuni dalla sindrome del “vincere facile”. Il gioco d’azzardo legalizzato è una macchina perfetta che lavora a più livelli e che nell’ultimo anno ha succhiato agli italiani 100 miliardi di euro.
Ad Altamura il GAP (Gioco d'azzardo patologico) ha raggiunto livelli di guardia tanto da rendere necessaria la nascita di un centro di ascolto ad hoc. Sale slot e sale scommesse spuntano come i funghi anche a ridosso dei luoghi sensibili come scuole e parrocchie, anche grazie ad una una legge regionale sostanzialmente disattesa e alla distrazione delle amministrazioni comunali.
Il film del giovane regista Fabio Leli nasce da un progetto finanziato dal basso tramite crowdfunding e con la partecipazione di BancaEtica. Ci sono voluti tre anni di ricerche, discussioni, documentazioni, raccolta di materiali audio e video, ascolto di medici, esperti, attivisti sul campo e giocatori patologici.
Il risultato è una visione globale del fenomeno "gioco d’azzardo legalizzato" attraverso l'approfondimento di tre grandi contesti cardine e dipendenti l’uno dall’altro - contesto politico/economico, mediatico e socio-culturale- i quali mostrano le assurdità, i paradossi e le nefandezze che caratterizzano il gioco lecito nel Bel Paese.
Con la proiezione del film si vuole dare un importante contributo ad un serio dibattito sulle ricadute sociali, economiche e politiche del GAP che porti ad una maggiore attenzione alla problematica da parte di cittadini, istituzioni scolastiche e religiose e amministrazione locale.

Michele Loporcaro
(co-produttore del film insieme ad altri 65)

Link utili
Sito Web: http://www.vivereallagrandeilfilm.it/
Canale YouTube: https://www.youtube.com/user/HumanTreeVideo
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=K56iJSl73sM

Torna a “Piazza”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite