DISCARICA DI GROTTELLINE

micheleloporcaro
Messaggi: 97
Iscritto il: mar 09 giu 2015 14:33

DISCARICA DI GROTTELLINE

Messaggioda micheleloporcaro » lun 19 ott 2015 00:18

BOMBA DI GROTTELLINE ANCORA TU?
MA NON DOVEVAMO VEDERCI PIU'? (dopo la MARCIA POLITICA del PD un annetto fa?)

Lunedì 26.10.2015 a Bari è prevista una conferenza di servizio sulle ultime prescrizioni del comitato V.I.A. della Regione Puglia riguardanti il progetto di una MEGA DISCARICA da 1 MILIONE DI METRI CUBI tra Spinazzola e Poggiorsini.

Un progetto vecchio che parte da Altamura, infatti è la ECOSPI (famiglia Columella) ad acquistare le prime due particelle della discarica nel lontano 1989 per destinarle a discarica con l'ok del comune di Spinazzola.
Nel tempo il progetto si allarga all'intera area dell'ex cava di tufi ed anche ad alcune aree circostanti. La discarica doveva asservire a dieci Comuni dell’Ato Ba/4, 200mila abitanti (oggi Spinazzola ospiterebbe la discarica senza fare più parte della provincia di Bari!!!!)

GROTTELLINE E' UNA BOMBA PER
- il suo MILIONE DI METRI CUBI DI MONNEZZA a ridosso della fossa Bradanica (quale garanzia per l'ACQUA del Basentello?!?);
- è spesso piena d'acqua;
- è una incognita anche dal punto di vista sismico;

GROTTELLINE E' UN'AREA DI INTERESSE
NATURALISTICO (fauna e flora da tutelare),
MONUMENTALE (sito dei Templari),
ARCHEOLOGICO (sito neolitico)

GROTTELLINE E’ NEL RAPPORTO 2014 DI LEGAMBIENTE SULLE ECOMAFIE (già sequestrata e dissequestrata un paio di volte) per i rifiuti tombati a dieci metri sotto terra scoperti dalla Forestale;

MA GROTTELLINE E' SOPRATTUTTO (purtroppo) UN GRANDE AFFARE PER LE AZIENDE CHE IN PUGLIA GESTISCONO RIFIUTI (in questo caso Tradeco e Marcegaglia) ed il PRESIDENTE EMILIANO (pezzo grosso del PD) durante la campagna elettorale ha dichiarato di non sapere se in Puglia si può andare a governare contrastando questo tipo di aziende.
E per non contrastarle è sufficiente non far niente per fare in modo che la differenziata cresca facendo diminuire il quantitativo di monnezza da seppellire in discarica.

La marcia per Grottelline di un anno e mezzo fa, partecipata anche dalla deputata PD Liliana Ventricelli e dal suo staff sono solo la moina per rincoglionire gli elettori che ancora guardano solo la tv.
Sono i fatti contano:
LO SAPEVATE CHE LA PROVINCIA DI BARI NON HA UN SOLO IMPIANTO PUBBLICO PER TRATTAMENTO DELLA FRAZIONE UMIDA (quasi il 50% dei rifiuti che produciamo?).
Vi state chiedendo perchè?

la memoria storica di Grottelline è consultabile su cosimoforina.blogspot.it

micheleloporcaro
Messaggi: 97
Iscritto il: mar 09 giu 2015 14:33

Re: DISCARICA DI GROTTELLINE

Messaggioda micheleloporcaro » gio 22 ott 2015 23:17

PINUCCIO E STRISCIA LA NOTIZIA a Grottelline

http://www.video.mediaset.it/video/stri ... 68360.html

micheleloporcaro
Messaggi: 97
Iscritto il: mar 09 giu 2015 14:33

Re: DISCARICA DI GROTTELLINE

Messaggioda micheleloporcaro » mer 28 ott 2015 19:37

Dal profilo FB di Mario Conca (consigliere regionale m5s):

"Ieri ho partecipato alla conferenza di servizi su Grottelline, un sito del neolitico a rischio idrogeologico che solo l'ipovedenza e l'ipoacusia della politica potevano tentar di distruggere in barba alle rimostranze e agli argomenti addotti dal comprensorio murgiano.

C'erano i Ponzio Pilato, gli zerbini, gli ignavi, gli interessati al business a tutti i costi come il gruppo capeggiato da Columella senior e quasi tutto il resto dei presenti, sindaco di Spinazzola e Poggiorsini in testa, baluardi a difesa di una comunità che lotta per preservare la propria identità. Oggi ci gireranno via mail il report della conferenza per apportare correzioni e integrazioni, visto che Antonicelli, dopo una mezz'ora è dovuto andare via per sopraggiunti impegni ministeriali e non si è potuto stilare il definitivo.

Le minacce poco velate del Columella al Sindaco di Spinazzola, "quanto la pagherai cara", sono sintomatiche dell'impazienza della proprietà che dopo vent'anni vuole cominciare a fare cassa. Il tentativo di Antonicelli di rimandare ogni decisione alla presidenza del consiglio dei ministri ai sensi della 241, ha trovato un muro solido eretto da tutte le parti coinvolte, ad eccezione della Cogeam che probabilmente ci sperava ed è rimasta in ascolto. Come possono a Roma esprimersi sull'opportunità di non fare una discarica senza aver mai visitato lo stato dei luoghi? Io ho sollevato la questione espropri, dicendo che i 700 mila euro menzionati nella lettera che la regione aveva inviato all'OGA lo scorso settembre non rispondevano al vero, essendo la cifra realmente supportata vicina ai ventimila euro. Uno degli accoliti del patron della monnezza, intervenendo, replicò dicendo che la cifra non era riferita solo agli espropri, come se la lettera l'avesse scritta lui e non l'ufficio regionale. Chiesi di metterlo a verbale e quantomeno di essere più chiari nell'esposizione evitando refusi a cui magari appigliarsi. Dissi poi chiaramente che quella discarica non è da fare e che la regione avrebbe dovuto annullare tutto in auto tutela ed eventualmente esporre il fianco al ristoro se dovuto. A quel punto uno del gruppo che rappresentava l'ATI, annuì, palesandomi la volontà della cogeam a ritirarsi dietro compenso.

Emiliano si è detto contrario alla discarica, i territori interessati si stanno battendo per impedirla, noi del movimento 5 stelle presenteremo l'ennesima interrogazione per avere risposte certe dal governo, la proprietà mi è sembrata disposta, dietro compenso, a recedere. Cos'altro aspettiamo?

Emiliano revochi tutto immediatamente e se qualcuno ha sbagliato pagherà il conto, non è possibile che si continui a vessare l'entroterra murgiano per assecondare i cosiddetti poteri forti. La regione se volesse potrebbe stralciare Grottelline dal piano dei rifiuti perché non più strategica, acquistare transattivamente l'area e contestualmente affidarla in gestione al Parco dell'alta Murgia o al comune di Spinazzola per valorizzare l'insediamento neolitico, quello rupestre, quello paesaggistico e preservare l'habitat del falco lanario."


Torna a “[PUBBLICO] Ambiente-Urbanistica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite